Extra
Formula abbonamento
La Buona Notizia
La Buona Notizia
Spazio scuola
Scarica dai link qui sotto i pdf delle guide ai libri di Valerio Bocci.

LE PARABOLE SPIEGATE AI RAGAZZI

Scarica tutta la guida

I DONI DELLO SPIRITO SANTO SPIEGATI AI RAGAZZI

Introduzione
DONI

LE BEATITUDINI SPIEGATE AI RAGAZZI

Introduzione
BEATITUDINI

10 COMANDAMENTI SPIEGATI AI RAGAZZI
10 COMANDAMENTI

GUIDA ALLA LETTURA DELLE MEMORIE DELL'ORATORIO

Scarica tutta la guida
Guida Memorie

GUIDA ALLA LETTURA DI CHE RAGAZZI!

Scarica tutta la guida
Guida Che ragazzi
chiudi_box
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 01 02 03 04 05 06 07 08 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10

...con Carlo Conti

L’analfabeta prende la mira

È il titolo di un trafiletto corrosivo apparso nei giorni scorsi su Famiglia Cristiana. Dieci righe in tutto per ricordare che il 72% degli studenti delle scuole superiori ha riportato almeno un’insufficienza e il 44% delle matricole dell’Università Ca’ Foscari di Venezia è stato bocciato all’esame d’ingresso.studenti
 
"In compenso - osserva l’autorevole settimanale dei paolini - il Parlamento, chissà perché preoccupato per le sorti della caccia, ipotizza di mettere il fucile in mano ai ragazzi di 16 anni." E conclude amaramente: "Si delinea l’Italia del futuro: analfabeti e armati". L’augurio è che un giornale, di solito aperto alla speranza anche nei casi più disperati, questa volta, più che fare previsioni, intenda pungolare ragazzi e adulti a migliorarsi.
 

Si può guarvideogameire dai videogiochi

Dopo tre anni di attività, il Centro di Amsterdam che cura la dipendenza dai videogiochi traccia un bilancio. È stato il primo ad affrontare questo fenomeno ed è il primo a produrre delle cifre. "Il 95% dei pazienti sono maschi e la maggior parte ha meno di 23 anni", spiega Keith Bakker, che si è dovuto inventare un programma specifico, dal momento che era una malattia nuova.
 
Arrivano una cinquantina di richieste alla settimana e il problema è serio. Soprattutto i più giovani, attorno ai 15 anni, sono più vulnerabili. Racconta Bakker: "Un ragazzo mi ha confidato che, per la seconda volta in vita sua, in clinica si è sentito amato e accettato. La prima volta gli era successo in World of Warcraft…". Mi domando: dipendenza da console o mancanza di affetto in famiglia?
 

Quale futuro per le ragazze?

Qualche sera fa ho conversato a lungo con Anita, una ragazza romana di 15 anni, nome antico ma intelligenza fresca. È preoccupata per il futuro. Mi diceva: "Studiare sarà pure un investimento, come sostiene mio padre. Ma ragazzapoi a che cosa serve, se non trovi il lavoro per cui ti sei preparata con fatica, anzi, se non trovi nulla?".
 
Avevo appena letto una statistica, secondo la quale i laureati guadagnano in media il 43% in più dei non laureati in Italia, il 75% in più negli Stati Uniti. "Già - ha ribattuto - hai visto la fotografia degli ex manager di New York che a migliaia fanno la fila per trovare un posto da custode o da fattorino?".
 
Non sarà sempre così, mia cara Anita. L’economia va a cicli e quando tornerà il sereno fatti trovare preparata. Già adesso, del resto, le donne lavorano più di prima. Dei 2,9 miliardi di lavoratori nei 5 continenti, 1,2 sono donne, aumentate di 200 milioni dal 1997. Peccato che troppe di loro siano impiegate in mansioni poco produttive, con salari inferiori rispetto agli uomini. Continua a studiare Anita: per un giusto stipendio, per opportunità di carriera. Per il piacere di crescere, sempre.
 

CARLO CONTI RISPONDE

Una materia fantasma

Caro Carlo,
la passata estate, come saprai, il governo ha deciso di introdurre la materia di "Cittadinanza e Costituzione", per fare conoscere agli studenti i valori di questa Carta e della nostra nazione. A distanza di quasi un anno, che fine ha fatto questa fantomatica materia? Grazie.
Ludovica, Brescia
 
Cara Ludovica,
È probabile che sia finita nel calderone delle buone intenzioni, quelle che non costano nulla. In ogni caso passo la tua domanda al ministro Mariastella Gelmini che è appena emersa dalla valanga dei 5 in condotta e ora è alle prese con le 30 ore settimanali e il maestro unico.
 
©Mondo Erre - Carlo Conti 
 
 
 
 
 
Nilus
Nilus
©AGOSTINO LONGO
Nilus


Gli amici di MondoerreGli Amici di Mondoerre

  

Gli amici di Mondoerre

01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 www.scuola.elledici.org www.igiochidielio.it BimboBell www.oratoriosing.it/ www.associazionemeter.it www.tremendaonline.com www.dimensioni.org www.esemalta.com www.noivicenza.it www.davide.it 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10