Extra
Formula abbonamento
La Buona Notizia
La Buona Notizia
Spazio scuola
Scarica dai link qui sotto i pdf delle guide ai libri di Valerio Bocci.

LE PARABOLE SPIEGATE AI RAGAZZI

Scarica tutta la guida

I DONI DELLO SPIRITO SANTO SPIEGATI AI RAGAZZI

Introduzione
DONI

LE BEATITUDINI SPIEGATE AI RAGAZZI

Introduzione
BEATITUDINI

10 COMANDAMENTI SPIEGATI AI RAGAZZI
10 COMANDAMENTI

GUIDA ALLA LETTURA DELLE MEMORIE DELL'ORATORIO

Scarica tutta la guida
Guida Memorie

GUIDA ALLA LETTURA DI CHE RAGAZZI!

Scarica tutta la guida
Guida Che ragazzi
chiudi_box
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 01 02 03 04 05 06 07 08 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10

con Carlo Conti

Gli schiavi di Pechino
Il prossimo 8 agosto si inaugureranno le Olimpiadi cinesi. A Pechino da molto tempo il pensiero è fisso a quella data. Lo dimostrano anche i 3.491 bambini (soprattutto maschi) nati negli ultimi 7 anni e chiamati Aoyun, in cinese Olimpiadi. Però, più che un clima di festa, mi pare si respiri smog e aria di scandalo.
Secondo le accuse mosse da un gruppo di associazioni umanitarie, ad assemblare le varie mascotte e i gadget olimpici in vendita ovunque, ci sarebbero in molti casi ragazzini di 12 anni. Alcune aziende, non solo sfrutterebbero il lavoro minorile, ma terrebbero anche centinaia di adulti in condizioni di semischiavitù, con turni di 15 ore e paghe irrisorie.
Gli introiti previsti, all’utile netto, si aggirano attorno ai 3 miliardi di dollari, il doppio rispetto ad Atene 2004.

Cibo e ragazzi: notizie da “brivido”
Due titoli di giornale, la stessa data. Il primo rivela che “Nelle mense scolastiche trionfa il bio, ma un terzo del cibo viene gettato”. Spiega che i ragazzi trovano troppo scotta la pasta, le verdure fredde e il pane un po’ gommoso. Così buttano tutto nel cassonetto. Eppure nella ristorazione scolastica (tre milioni di pasti al giorno) è in atto una rivoluzione con sempre più prodotti tipici, biologici ed equosolidali. Ragazzi schizzinosi?
Secondo titolo: “Buona notizia dell’Unicef: muoiono meno bambini”. Il cuore si apre. Poi vai a leggere l’articolo e scopri che “per la prima volta il numero dei bambini al di sotto dei 5 anni uccisi da fame e malattie è sceso sotto i 10 milioni”. Per la precisione “soltanto 9 milioni e 700 mila”. Soltanto. E noi buttiamo via il cibo perché il pane non è croccante.

Tutti più bravi senza il mouse
Record di auguri al cellulare: un miliardo di messaggini tra Natale e Capodanno. Come a dire che ogni italiano ha inviato 18 sms. Di solito ne digitiamo circa 100 milioni al giorno, ma durante le feste ci facciamo in cinque. C’è ancora qualcuno che usa carta e penna per gli auguri?
È fenomeno mondiale. All’estinzione della scrittura a mano, il settimanale Newsweek dedica un’approfondita analisi. Gli esperti non negano che la tastiera sia più rapida ed efficace. “Ma inconsapevolmente trascina la nostra scrittura verso una forma più sciatta e banale di espressione”. Aggiungono che il diario delle nostre emozioni è scritto a mano e non sulla tastiera. Conclusione: foglio e penna aiutano i ragazzi a sviluppare al meglio le facoltà mentali. Senza telefonino, né computer.


CARLO CONTI RISPONDE

Le sette meraviglie

Ho letto delle nuove sette meraviglie del mondo, proclamate in seguito a un referendum su Internet, ma è una classifica che mi lascia perplessa. La Pietà di Michelangelo, per dirne una, mi sembra più bella del Cristo Redentore che domina Rio de Janeiro. Qual è la tua opinione? E mentre ci sei, ricordami le sette meraviglie dell’antichità: le conto e me ne manca sempre un paio. Grazie.
Maria Luisa, Grosseto

Cara Maria Luisa,
le tue perplessità sono anche le mie e di una moltitudine di persone. Il referendum su Internet è un’iniziativa promossa da una fondazione culturale privata svizzera, che raccoglie fondi per restaurare monumenti. Secondo l’Unesco è soltanto una operazione commerciale.
Vuoi rinfrescarti la memoria? Le nuove meraviglie sono il Colosseo di Roma, le rovine maya di Chichén Itzà (Messico), quelle inca di Machu Picchu (Perù), il Taj Mahal in India, la Grande Muraglia cinese, il Cristo Redentore di Rio e Petra in Giordania. Quelle del mondo antico erano: la piramide di Cheope a Giza (la sola ancora esistente), i giardini pensili di Babilonia, il Faro di Alessandria d’Egitto, il Mausoleo di Alicarnasso, il tempio di Artemide a Efeso, la statua di Zeus a Olimpia e il Colosso di Rodi.
24/11/2010 - ...con Carlo Conti
20/10/2010 - ...con Carlo Conti
10/09/2010 - ...con Carlo Conti
14/07/2010 - ...con Carlo Conti
17/05/2010 - ...con Carlo Conti
Nilus
Nilus
©AGOSTINO LONGO
Nilus


Gli amici di MondoerreGli Amici di Mondoerre

  

Gli amici di Mondoerre

01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 www.scuola.elledici.org www.igiochidielio.it BimboBell www.oratoriosing.it/ www.associazionemeter.it www.tremendaonline.com www.dimensioni.org www.esemalta.com www.noivicenza.it www.davide.it 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10